Archivio dei fatti, gli eventi, dei corsi e delle novità...
Pagina 17 di 46
In totale sono archiviate 226 notizie

Nuova Norma CEI 0-16 - Padova, 10 maggio 2013

L'Albo Veneto degli Installatori Elettrici in collaborazione con AEIT Sezione Veneta e ABB, organizza per venerdì 10 maggio 2013 un incontro sul tema:

La connessione di Utenti attivi e passivi alla rete di distribuzione pubblica:
Norma CEI 0-16 ed III e Del. AEEG 562/2012/R/EEL

L'incontro con inizio alle ore 14.30 si svolgerà presso l'Aula DE dei Dipartimenti di Ingegneria Industriale e di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova, via G. Gradenigo, 6/A - PADOVA.


Presentazione

IIl vorticoso e massiccio incremento della potenza elettrica di impianti di autoproduzione, in particolare quelli da fonte rinnovabile di tipo non programmabile (FERNP), è arrivato ad un punto tale da richiedere nuove regole di connessione sia a difesa del sistema elettrico nazionale che per garantire la qualità del servizio elettrico e la sicurezza, per quanto riguarda la rete di distribuzione pubblica MT e BT.
A tale scopo la Norma CEI 0-16 ed. III del 2012-12, relativamente agli Utenti attivi, introduce significative novità, nell’ottica di una gestione degli impianti di tipo ottimizzato (smart grid)
Scopo dell’incontro è quello di illustrare le principali novità costruttive e funzionali dei componenti d’impianto degli impianti degli Utenti attivi.
Le modalità di applicazione della Norma CEI 0-16 sono invece stabilite dalla deliberazione AEEG 562/2012/R/EEL, che verranno illustrate nel corso dell’incontro.
Si ringraziano i relatori per la disponibilità e competenza e tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione di questa iniziativa.


Programma

Ore 14.30 Registrazione partecipanti

Ore 14.45 Saluto e presentazione
Nazareno Previato - Presidente AVIEL
Lorenzo Fellin – Presidente Onorario AVIEL

Ore 15. 00 Le principali novità della Norma CEI 0-16 ed. III 2012-12
G. Guizzo – Enel Distribuzione

Ore 16.30 Caratteristiche dei principali componenti d’impianto
C. Francescon – ABB Spa


Ore 17.30 Modalità di applicazione della Norma CEI 0-16 ed. III seconda la deliberazione AEEG 562/2012/R/EEL
C. Francescon – ABB Spa


Ore 18.00 Dibattito

Ore 18.30 Chiusura dei lavori


Modalità di partecipazione

La partecipazione all’incontro tecnico è gratuita per i Soci e gli iscrivendi all’AVIEL, per i Soci AEIT e per gli studenti dell’Università di Padova regolarmente iscritti
Per gli altri partecipanti è previsto un contributo di € 30 per le spese organizzative, che potrà essere considerato un anticipo della quota associativa per coloro che faranno richiesta di iscrizione all’Albo in occasione del presente incontro.
Sarà resa disponibile per i partecipanti la documentazione relativa agli argomenti trattati nell’incontro tecnico.
Verrà inoltre consegnato l’attestato di partecipazione, utile anche ai fini degli eventuali crediti formativi per i Periti Industriali.
Per l’adesione è richiesta la prenotazione obbligatoria, tramite l’invio della scheda di iscrizione allegata e la ricevuta dell’avvenuto versamento via posta elettronica (info@aviel.it) o fax (049/8277599), entro il 7 maggio 2013.
Dell’avvenuta iscrizione sarà data conferma via mail.


29/04/2013- La segreteria - info@aviel.it -
cliccare qui per scaricare invito e scheda di iscrizione



LA DENUNCIA DEGLI IMPIANTI: PROCEDURE, DOCUMENTAZIONE E VERIFICHE - Padova, 19 aprile 2013

L'Albo Veneto degli Installatori Elettrici in collaborazione con AEIT Sezione Veneta, organizza per venerdì 19 aprile 2013 un incontro sul tema:

LA DENUNCIA DEGLI IMPIANTI: PROCEDURE, DOCUMENTAZIONE E VERIFICHE

L'incontro con inizio alle ore 16.00 si svolgerà presso l'Aula ME dei Dipartimenti di Ingegneria Industriale e di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova, via G. Gradenigo, 6/A - PADOVA.


La partecipazione all’incontro tecnico è gratuita.
Per l’adesione è richiesta la prenotazione obbligatoria, tramite l’invio della scheda di iscrizione allegata, via posta elettronica (info@aviel.it) o fax (049/8277599), entro il 17 aprile 2013.

Presentazione

In seguito anche al passaggio dei Dipartimenti ISPESL all'INAIL, la denuncia alla struttura pubblica degli impianti di messa a terra, di protezione delle scariche atmosferiche e di quelli in luoghi con pericolo di esplosione è oggetto di non pochi dubbi da parte degli installatori cui il titolare dell'impianto normalmente si rivolge per adempiere a questo obbligo. Come fare, a quali sedi dell'INAIL e dell‘ARPAV inviare la pratica, quale documentazione trasmettere, come vengono svolte le verifiche previste dal DPR 462/01, con che periodicità devono essere eseguite le verifiche del Dlgs. 81/08 affidate all'utente dell'impianto? A queste ed altre domande, oggetto peraltro di quesiti posti dai soci, si cercherà di dare risposte esaurienti alla luce degli indirizzi forniti dalle citate strutture pubbliche

Programma

Ore 16.00 Registrazione partecipanti

Ore 16.15 Saluto e presentazione
Nazareno Previato - Presidente AVIEL

Ore 16.30 La denuncia degli impianti di messa a terra
ing. Francesco Panin – INAIL Direttore Settore Ricerca Certificazione e Verifica Dipartimento di Padova – CD AVIEL

Ore 18.00 ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI AVIEL

10/04/2013- - info@aviel.it -
Cliccare qui per scaricare l'invito e la scheda di iscrizione



Il piano della luce: un'opportunità per i comuni veneti - Padova, 12 aprile 2013

Il giorno 12 aprile 2013 presso la sede del Collegio dei Periti Industriali di Padova si terrà un'incontro sul tema "Il piano della luce: un'opportunità per i comuni veneti.
La partecipazione è gratuita. Prenotazione obbligatoria entro 8/4/2013 a formazione@perindpadova.it.

In allegato il programma del seminario.

27/03/2013- La segreteria - info@aviel.it -
cliccare qui per scaricare programma



Convenzione per l'assistenza legale all'installatore AVIEL

A seguito delle richieste pervenute da numerosi installatori associati, sulla esigenza di avere un supporto legale per l’interpretazione della normativa che regola i rapporti tra committente e installatore, vi comunichiamo che l’AVIEL ha sottoscritto una convenzione con l’avv. Augusto Gandini per l’assistenza legale eventualmente richiesta dagli associati AVIEL.
In particolare l’avv. Gandini assume l’impegno a svolgere la difesa in giudizio, nonché l’attività di consulenza stragiudiziale degli iscritti AVIEL, in regola con il pagamento delle quote associative AVIEL, alle seguenti condizioni:
- primo incontro in studio avv. Gandini: gratuito;
- in ciascun grado di giudizio nonché nella fase stragiudiziale: impegno al rispetto dei parametri previsti nel Decreto Ministeriale n. 140/12 ed, in ogni caso, a non superare gli stessi.
L’avvocato si è reso disponibile inoltre a redigere un modello di contratto tipo da utilizzare per regolare i rapporti con la committenza ed anche a collaborare nel gruppo di lavoro AVIEL per le risposte ai quesiti tecnici degli installatori associati, nel caso servisse fornire parere un legale.

25/03/2013- La segreteria - info@aviel.it -
cliccare qui per visualizzare la convenzione di assistenza legale



LED e risparmio energetico - Padovs, 23 marzo 2013

L'Albo Veneto degli Installatori Elettrici in collaborazione con AEIT Sezione Veneta e Disano Illuminazione organizza per sabato 23 marzo 2013 un incontro sul tema:

LED e risparmio energetico nelle più comuni applicazioni di illuminazione.

L'incontro con inizio alle ore 8.30 si svolgerà presso Elettroveneta - viale della Navigazione Interna,48 - PADOVA.


La partecipazione all’incontro tecnico è gratuita.
Per l’adesione è richiesta la prenotazione obbligatoria, tramite l’invio della scheda di iscrizione allegata, via posta elettronica (info@aviel.it) o fax (049/8277599), entro il 19 marzo 2013.

Presentazione

La Comunità Europea ha vietato l'impiego di sistemi di illuminazione che non garantiscano una accettabile efficienza energetica. La luce a LED risponde pienamente ai requisiti di efficienza energetica richiesti, per cui negli ultimi anni ha avuto un enorme sviluppo, dando luogo ad applicazioni nei più svariati ambienti.
Il progettista, ma soprattutto l'installatore, si è trovato nelle condizioni di dover realizzare con i LED soluzioni illuminotecniche ed impiantistiche che garantissero comunque gli stessi livelli di illuminamento e di resa cromatica dei sistemi adottati in passato. Ma la luce a LED e' in grado di rispondere, nell'attuale stato delle conoscenze, a questa esigenza? Quali sono le applicazioni piu' diffuse e i limiti dell'illuminazione a LED?
A queste ed alle altre domande dei partecipanti, si cercherà di rispondere nel corso dell'incontro tecnico in cui interverranno due esperti nel campo della progettazione e delle applicazioni illuminotecniche.
Si ringraziano anticipatamente i relatori per il prezioso contributo alla conoscenza degli argomenti in programma e tutti coloro che si sono prodigati per la riuscita di questa iniziativa.

Programma

Ore 8.30 Registrazione partecipanti

Ore 8.45 Saluto e presentazione Nazareno Previato - Presidente AVIEL

Ore 9.00 Il LED: cos’è e come funziona Introduzione al mondo dei led: principio di funzionamento, caratteristiche tecniche, fotometriche e colorimetriche
Elena Pedrotti - Progettista Illuminotecnico

Ore 10.00 Esempi applicativi
- Aree Industriali (capannoni)
- Aree esterne (strade e parcheggi)
Lorenzo Franchi – resp. Ufficio progetti illuminotecnici Disano

Ore 10.45 Coffee break

Ore 11.00 Esempi applicativi
- Aree commerciali (negozi)
- Terziario (ufficio)
- Decorativi e architetturali
Lorenzo Franchi – resp. Ufficio progetti illuminotecnici Disano

Ore 12.15 Termine lavori

08/03/2013- La segreteria - info@aviel.it -
cliccare qui per scaricare invito e scheda di iscrizione



<< Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 Avanti >>


............................................................................................................................
AVIEL - Albo Veneto degli Installatori Elettrici Qualificati

info: info@aviel.it